Blog news

Interrogazione sulla Fiera di inizio estate

28 Giu , 2016,
Porto Recanati a Cuore
No Comments

Pubblichiamo l’interrogazione a seguito dei disagi riscontrati durante la “Fiera di inizio estate” del 19 Giugno

“Porto Recanati a Cuore” ha depositato questo documento da discutere durante il prossimo Consiglio Comunale.

Porto Recanati, 20 Giugno 2016

Al Sig. SINDACO
del COMUNE di PORTO RECANATI

INTERROGAZIONE (RISPOSTA ORALE) – “FIERA DI INIZIO ESTATE DEL 19/06/2016”

La Lista Civica “PORTO RECANATI A CUORE”, Gruppo Consigliare Comunale di Minoranza, in merito all’oggetto, intende evidenziare le seguenti problematiche rilevate durante lo svolgimento della classica “Fiera di inizio estate” tenutasi il 19/06/2016 sul lungomare centro di Porto Recanati :
(normativa di riferimento: Regolamento per la disciplina dello svolgimento delle attività commerciali sulle aree pubbliche del Comune di Porto Recanati)
• a differenza di altre volte, i banchi ed i veicoli attrezzati degli ambulanti sono stati posizionati sul lato est del lungomare (ad esclusione del solo tratto di Viale Marinai d’Italia), coprendo quindi alla vista dei visitatori le attività balneari ivi collocate;
• già prima che iniziasse la fiera erano presenti sul lungomare numerosi ed indecorosi sacchi di rifiuti, residui delle recenti mareggiate, che nessuno ha provveduto a rimuovere;
• al termine delle operazioni di vendita, come spesso accade durante questo tipo di mercati che si svolgono nel nostro territorio, alcuni operatori non hanno adempiuto all’obbligo di tenere pulito lo spazio occupato raccogliendo i propri rifiuti (Titolo V, Art. 13, comma 10 del Regolamento), pertanto durante la serata il lungomare si ritrovava vergognosamente pieno di rifiuti vari, disseminati in diversi punti;
• nonostante il termine orario massimo di sgombero, previsto per le ore 21 (Titolo III, Fiere di Apertura dell’Estate, art. 5), alcuni ambulanti hanno continuato ad occupare il posteggio oltre il termine indicato;
• al termine della fiera, molti autocarri degli ambulanti hanno percorso il lungomare non curandosi delle uscite più vicine al proprio posteggio; fortunatamente, a causa della pioggia, il numero di pedoni presenti sul lungomare era ridotto, altrimenti il transito di questi mezzi avrebbe potuto creare ancora più pericolo;
• la presenza di mezzi di notevoli dimensioni e peso (soprattutto quelli adibiti a cucina) contribuisce ogni volta al danneggiamento della pavimentazione del lungomare, nonché al danneggiamento di diversi pali della pubblica illuminazione durante le manovre di parcheggio per riuscire ad entrare nel posteggio.

Tutto ciò premesso, al fine di verificare se siano stati adottati gli opportuni provvedimenti (sanzioni) nei confronti dei soggetti responsabili delle condotte sopra evidenziate, si interroga il Sig. Sindaco per:
1) venire a conoscenza del numero dei verbali amministrativi elevati per le violazioni commesse in data 19/06/2016 riguardanti l’abbandono incontrollato di rifiuti da parte degli operatori della fiera;
2) venire a conoscenza del numero dei verbali amministrativi elevati per le violazioni commesse in data 19/06/2016 riguardanti l’occupazione del posteggio oltre l’orario consentito;

3) venire a conoscenza del numero dei verbali amministrativi elevati per le violazioni riguardanti la mancata corrispondenza tra la dimensione del posteggio prevista nella concessione autorizzativa e quella realmente effettuata;

4) sapere se si è provveduto ad utilizzare il sistema di videosorveglianza attivo sul lungomare centrale, al fine di individuare gli eventuali responsabili delle violazioni sopra indicate.

Il Consigliere della Lista Civica
“PORTO RECANATI A CUORE”
Alessandro Rovazzani