Blog news

PORTO RECANATI A CUORE VERSO LE PROSSIME ELEZIONI COMUNALI

12 Apr , 2016,
Porto Recanati a Cuore
No Comments

Dopo l’inaugurazione della sede di Via Raffaello d’Urbino lo scorso sabato, PORTO RECANATI A CUORE inizia la serie d’incontri con i Quartieri cittadini, e lo fa iniziando da quello di Santa Maria in Potenza, posizionato nella parte più meridionale del territorio cittadino.
L’incontro è avvenuto ieri sera al “Lyons Bar” del Bivio Regina.
Una trentina di persone interessate a valutare le proposte del gruppo, discutere problematiche e soprattutto ad essere ascoltate riguardo le criticità del proprio quartiere.

Dopo la presentazione del nostro Candidato Sindaco Avv. Alessandro Rovazzani, che ha CONFERMATO L’INTENZIONE DI MANTENERE UNA POSIZIONE AUTONOMA RISPETTO AGLI SCHIERAMENTI E DI CORRERE DA SOLO ALLE PROSSIME ELEZIONI COMUNALI, sono state affrontate e condivise le varie problematiche che interessano direttamente il quartiere, quali, tra le altre, l’urgenza di fornire la possibilità di un attraversamento sicuro lungo la Statale 16, la mancanza di vigilanza soprattutto durante le ore notturne, le varie richieste mai accolte della costruzione di una rotatoria per la sicurezza dell’area di intersezione tra la S.S. 16 e la Strada Regina.
Altri temi affrontati sono stati quelli relativi alla configurazione del centro abitato, la situazione problematica della zona industriale e quella particolarmente critica della fascia costiera sud.
Questi sono stati i punti salienti dell’incontro; dal dialogo è emersa la necessità di procedere alla risoluzione delle urgenze della comunità che vive il quartiere.
Il gruppo ha esposto le proprie intenzioni programmatiche, ulteriormente ampliate e chiarite proprio grazie ad un dialogo chiaro ed aperto – a conferma che l’ascolto dei cittadini è parte fondamentale del nostro percorso – a dimostrazione dell’interesse che nonostante tutte le difficoltà contingenti esiste ancora da parte degli abitanti del quartiere riguardo le tematiche della propria città.
Il nostro candidato Sindaco ha evidenziato come obiettivo primario della lista Porto Recanati a Cuore sia quello della ripresa dal punto di vista turistico e commerciale della nostra città.
Questo intento sarà raggiungibile solo se il territorio sarà considerato come un tutto unico, e i quartieri, ognuno con le sue peculiarità, potrà partecipare come un biglietto da visita offerto al turista. In particolare, Santa Maria in Potenza, con i suoi monumenti storici e la sua collocazione potrebbe senza dubbio divenire luogo di attrazione culturale.

bivion3

Nel corso dell’incontro si è parlato anche di una progettualità finalizzata a fare di Porto Recanati una località turistica in grado di sostenere afflussi di visitatori per 365 GIORNI L’ANNO, invertendo un po’ la rotta degli ultimi anni, che ha portato il nostro paese ad essere una “spenta cittadina di riposo”.
Una revisione della regolamentazione comunale degli orari e organizzazione delle attività di intrattenimento serali unitamente ad un calendario di EVENTI MUSICALI, TEATRALI, ARTISTICI e SPORTIVI da integrare a quello già esistente (che rappresenta comunque un’ottima base di partenza), rappresenterà un concreto impulso per il settore turistico.
Saranno individuati eventi specifici anche per i più giovani che dovranno sentirsi sempre più parte integrante del paese in cui vivono e non costretti a “migrazioni notturne” verso paesi e città limitrofe.
I nostri giovani devono potersi divertire a casa loro, a Porto Recanati.
Ci piacerebbe, inoltre, riportare a casa coloro che hanno fatto la storia delle “movida” porto recanatese per far si che Porto Recanati torni, in questo settore, ad essere punto di interesse e riferimento a livello nazionale.

La realizzazione di un Parcheggio sotterraneo multipiano nell’area dell’ex campo sportivo Nazario Sauro, collegato direttamente al centro tramite un passaggio sopraelevato (mediante selezione per concorsi di idee) agevolerebbe quello che è un nostro obiettivo: realizzare su Corso Matteotti un vero e proprio salotto all’aperto!

Un’area pedonale che favorisca sia le esistenti attività commerciali sia coloro che decidono di venire a visitare Porto Recanati.
Una zona centrale che diventi a misura d’uomo e sostenibile sotto il punto di vista della viabilità.
Sempre nella zona Nazario Sauro, le strutture degli spogliatoi dell’ex campo sportivo potranno essere riqualificate e divenire la nuova sede della Croce Azzurra, con accorpamento della Guardia Medica.
Progetti che qualcuno, a priori, potrebbe definire “troppo ambiziosi” ma chi, oggi, intende proporsi per amministrare Porto Recanati deve essere motivato proprio dall’ambizione di far tornare il nostro paese a salire sul podio del turismo regionale.
Si potranno valutare sinergie con privati per la realizzazione di alcune opere senza dimenticare che il nostro gruppo – come già indicato in precedenti comunicati – è intenzionato ad istituire un apposito ufficio che possa fornire assistenza informativa e operativa per l’accesso ai Fondi Europei, di istituzione intercomunale.

Il gruppo Porto Recanati a Cuore ringrazia tutti i presenti e il “Lyons Bar” che ci ha ospitati, per la cortesia e disponibilità mostrataci.

PORTO RECANATI A CUORE