Blog news

Solo una “perdita di tempo”?

24 Gen , 2017,
Porto Recanati a Cuore
No Comments

Nelle vicende importanti e di pubblico interesse, una pubblica amm.ne seria non si tirerebbe indietro rispetto ad un confronto costruttivo con le altre forze politiche.

Invece nella vicenda Astea, si é svolto e deciso tutto dietro le quinte, per poi dar comunicazione delle scelte solo a cose fatte.

Succederà la medesima cosa x la vicenda terremotati?
Durante il consiglio comunale del 29/11/16, il sindaco ha definito l’istanza che alleghiamo qui sotto “una perdita di tempo”. E noi di Porto Recanati a Cuore la riproponiamo, perché le ultime dichiarazioni del vicesindaco non sono passate inosservate al nostro gruppo.

Noi chiediamo un’informazione trasparente.
Ne abbiamo il diritto.
Noi, in rappresentanza dei cittadini portorecanatesi.

Qui di seguito riportiamo l’istanza, definita “solo una perdita di tempo”.

Porto Recanati 11-11-2016

Al Sig. Sindaco del Comune di Porto Recanati

ISTANZA DI CONVOCAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE IN SEDUTA STRAORDINARIA

Con la presente si chiede all’ill.mo Signor Sindaco voglia convocare un “Consiglio Comunale in seduta straordinaria” al solo fine di illustrare e portare a conoscenza dei consiglieri tutti e della cittadinanza:
-Le modalità con cui è stata gestita la situazione di emergenza derivata dal recente evento sismico a livello locale;
-Le modalità con cui è stata gestita l’accoglienza degli abitanti delle vicine città e paesi colpiti dal sisma, la loro conseguente collocazione presso i vari centri di accoglienza locale e come si intenderà procedere nel prossimo futuro nei confronti di queste persone.
-Le modalità con cui è stata gestita la situazione di emergenza dal gruppo di Protezione Civile Comunale.

Il Consigliere della Lista Civica
“Porto Recanati a Cuore”
Alessandro Rovazzani